Sei qui: Home » Forum » Assistenza e consulenza Legale » Risarcimento a figlia in stato vegetativo
    Stampa la pagina ...
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Forum - Assistenza e consulenza Legale - Risarcimento a figlia in stato vegetativo


 1845 membri
Connesso: ( nessuno )

il 21/11/2021 • 00:51
da Mariagrazia_
 
visitatore

Il 6/6/2014 mia figlia, in sella alla sua bicicletta, veniva investita da una Smart alla cui guida c'era un ragazzo risultato positivo alla cannabis. L'esito è stato devastante e da allora mia figlia è rimasta in stato vegetativo. Volevo sapere se è giusto che il risarcimento è stato versato solo a lei o se spettava un risarcimento anche a me (ho dovuto lasciare il lavoro per assisterla), ai suoi due fratelli e anche al padre, da cui ero separata. 

  
Risposta n ° 1
--------
il 29/11/2021 • 20:20
da Avvocatocesari
 

Mariagrazia lei ha diritto al risarcimento del danno assolutamente quale madre della vittima principale..  !!! e sono molto meravigliato del fatto che non ha avuto ad oggi una adeguata informazione.  A lei spetta il risarcimento di un danno diretto e del danno biologico psichico che ha subito con ricorso alle prove presuntive ed ad una prova psicologica e quindi il risarcimento della sofferenza d'animo, dello sconvolgimento di vita, della sua perdita della salute e di tta la incidenza del danno sulle sue abitudini di vita. Basta pensare alla gravissima invalidità permanente di sua figlia per avere la prova del suo danno diretto di rilevante entità.. noi della associazione siamo nati per aiutare le vittime della strada e sopratutto i familiari e potrà rivolgersi alla segreteria ai numeri di telefono in calce al sito per essere informata compiutamente come avrebbe dovuto essere sin da subito l'investimento di sua figlia ed aiutarla con solidarietà.

Avv. Gianmarco Cesari - AIFVS  

Fine modulo

Fine modulo

  
Risposta n ° 2
--------
il 30/11/2021 • 18:40
da Mariagrazia_
 
visitatore

Buonasera Avvocato Cesari.

Grazie della sua cortese risposta che ha confermato i miei dubbi riguardo agli avvocati che mi hanno seguito.

Purtroppo vi ho scoperto tardi...ora mi chiedo è ancora possibile fare qualcosa o è passato troppo tempo?

Se mi conferma che possiamo ancora intervenire vi contatto anche domani.

Cordialmente 

  
oggettoattivo   oggettochiuso   Importante!   Nuovo  
Rettifica messaggio   Chiudioggetto   Rimontaoggetto