Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

GMR_ICON.pngGiornata del Ricordo
delle vittime della strada

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.


Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1824 utenti

newsletter AIFVS

Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Copia il codice :
Ricerca personalizzata

Forum - Assistenza e consulenza Legale - Verbale incidente


Numero di utenti 1824 utenti
 

attivo  Soggetto n° 252

il 02/10/2019 * 13:13
con chronocox

chronocox

1 messaggio

Buongiorno a tutti,

Sono qui per chiedere aiuto in quanto circa 9 mesi fa (Gennaio) ho avuto un brutto incidente stradale: frontale in curva (la vettura che mi è venuta addosso era nella mia parte di carreggiata). Il tutto mi ha procurato alcuni giorni di ricovero e 50 giorni di riposto a casa - avevo diverse ossa rotte

Il problema è che ad oggi i vigili non sono ancora in grado di darmi il verbale dell'incidente, dicono che la procura non ha ancora dato loro il nulla osta per la condivisione dei rilievi e degli atti.

Ho provato a sentire in procura e mi hanno comunicato che la polizia ha trasferito i vari atti in procura verso metà Luglio e che non sanno darmi un tempo preciso per il rilascio del nulla osta, in quanto il magistrato non lo ha ancora visto...

Ovviamente ho sentito un legale (in realtà più di uno) e mi ha detto che senza nulla osta è impossibile proseguire per un eventuale risarcimento danni da parte dell'assicurazione e portare avanti le pratiche. Ma allo stesso tempo mi hanno detto che non è normale che si debba aspettare così tanto per il solo nulla osta, i tempi dovrebbero essere 3/4 mesi massimo dall'incidente.

Sinceramente non so più cosa fare, ho avuto molte spese mediche, ho dovuto comprarmi un auto nuova mentre sto ancora pagando la vecchia e qui nessuno è in grado di fare nulla. Mi trovo in difficoltà e ogni volta che vado sia dai vigili che in procura non sanno cosa dirmi.

Quindi vi domando è normale che si debba aspettare tutto questo tempo?

Grazie a chi mi risponderà

Invia una risposta Alto  
Risposta n° 1
--------
il 03/10/2019 * 22:21
con Avvocatocesari

Avvocatocesari

127 messaggi

Le consiglio di recarsi personalmente in Procura della Repubblica e chiedere il modello 335 per verificare a quale Pm e’ stato assegnato il procedimento penale che la riguarda quale persona offesa dal reato nel procedimento penale per lesioni stradali che è’ a procedibilita’  d’ufficio quando le lesioni sono gravi e superano i 40 giorni di prognosi ed avere un colloquio con la segreteria per presentare la richiesta di nulla osta al rilascio del verbale per avviare la pratica risarcitoria. Tenga conto che per richiedere il risarcimento deve attendere il consolidarsi dei postumi invalidanti e quindi effettuare la visita medico legale di parte per la quantificazione del danno. Le consiglio di rivolgersi ad un legale di comprovata esperienza che assistendola bene la aiuterà ad ottenere l’integrale risarcimento anche coordinando l’azione con il processo penale. Avv. GIANMARCO CESARI - Aifvs 

Invia una risposta Alto  
attivo soggetto attivo   chiuso soggetto chiuso   Importante! Importante!   Nuovo Nuovo messaggio
Rettificare Rettificare messaggio   Chiudere Chiudere soggetto   Rimontare Rimontare  
Categoria di discussione  Forum  



Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it