Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

GMR_ICON.pngGiornata del Ricordo
delle vittime della strada

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.


Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1822 utenti

newsletter AIFVS

Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Copia il codice :
Ricerca personalizzata

Forum - Assistenza e consulenza Legale - risarcimento fondo vittime della strada


Numero di utenti 1822 utenti
 

attivo  Soggetto n° 249

il 11/08/2019 * 15:33
con glandi17

Anonimo

visitatore

salve a settembre 2017 sono stato speronato da una macchina io ero in moto  ,che ovviamente come succede quasi ogni giorno,non si è fermata senza prestarmi soccorso, finito in ospedale con fratture delle costole frattura clavicola è ho subito anche un intervento chirurgico per mettermi la protesi alla clavicola, dopo aver chiesto il risarcimento al fondo,ovviamente ci sono anche i testimoni che hanno assistito al fatto non hanno preso il numero della targa per soccorrere me, il fondo mi risponde che non ci sono gli estremi per risarcirmi,con il mio avvocato abbiamo citato in tribunale per la prima udienza che terra il prossimo anno,chiedo al forum  se ho una possibilità di essere risarcito?

Scrivi a glandi17
Invia una risposta Alto  
Risposta n° 1
--------
il 18/08/2019 * 11:34
con Avvocatocesari

Avvocatocesari

123 messaggi

Il fondo di garanzia vittime della strada attualmente sta attuando una politica di resistenza e di contrasto alle richieste di risarcimento contraria ai principi di solidarietà e sicurezza che hanno portato nel 1969 alla sua costituzione e quindi si aspetti una contestazione. Verificata la diligenza nella impossibilità di identificazione del responsabile il risarcimento sarà senz’altro liquidato, ma non senza un rigoroso sforzo probatorio nella istruttoria della causa. Avv. Gianmarco Cesari AIFVS 

Invia una risposta Alto  
attivo soggetto attivo   chiuso soggetto chiuso   Importante! Importante!   Nuovo Nuovo messaggio
Rettificare Rettificare messaggio   Chiudere Chiudere soggetto   Rimontare Rimontare  
Categoria di discussione  Forum  



Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it