Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
Ricerca personalizzata

GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1809 utenti

newsletter AIFVS

Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Copia il codice :

News RSS - Ultimissime TGCOM

Tgcom24 ULTIMISSIME


tgcom24.mediaset.it: ultimissime


11:00 | Mattarella: "Vento del sovranismo non minaccerà l'esistenza dell'Ue"  Vedi?

19.04.2019 - Sergio Mattarella, in un'intervista a "Politique Internationale", parlando del "vento del sovranismo" dice: "Vi è un gran numero di Paesi che si trovano in situazioni senza precedenti. Ma non credo che questi cambiamenti possano minacciare l'esistenza dell'Unione europea". Secondo il Capo dello Stato, infatti, "la logica storica che sottende all'integrazione è più forte di tutte le polemiche, di tutte le contestazioni e di tutte le deviazioni".

Leggere il seguito Leggi il seguito

11:00 | Mattarella: "Vento del sovranismo non minaccerà l'esistenza dell'Ue"  Vedi?

19.04.2019 - Sergio Mattarella, in un'intervista a "Politique Internationale", parlando del "vento del sovranismo" dice: "Vi è un gran numero di Paesi che si trovano in situazioni senza precedenti. Ma non credo che questi cambiamenti possano minacciare l'esistenza dell'Unione europea". Secondo il Capo dello Stato, infatti, "la logica storica che sottende all'integrazione è più forte di tutte le polemiche, di tutte le contestazioni e di tutte le deviazioni".

Chiudi Chiudi

(???)

10:40 | Francia, Macron cresce nei sondaggi dopo incendio di Notre-Dame  Vedi?

19.04.2019 - La popolarità di Emmanuel Macron è in crescita di tre punti percentuali ad aprile, in un quadro segnato dall'incendio di Notre-Dame a Parigi. L'intervento del presidente francese all'indomani del rogo è giudicato all'altezza da sei francesi su dieci, secondo un sondaggio Bva. Con il 32% di opinioni favorevoli, Macron è tornato ai livelli di settembre, prima della crisi dei gilet gialli. Ma il 67% continua ad avere una cattiva opinione di lui.

Leggere il seguito Leggi il seguito

10:40 | Francia, Macron cresce nei sondaggi dopo incendio di Notre-Dame  Vedi?

19.04.2019 - La popolarità di Emmanuel Macron è in crescita di tre punti percentuali ad aprile, in un quadro segnato dall'incendio di Notre-Dame a Parigi. L'intervento del presidente francese all'indomani del rogo è giudicato all'altezza da sei francesi su dieci, secondo un sondaggio Bva. Con il 32% di opinioni favorevoli, Macron è tornato ai livelli di settembre, prima della crisi dei gilet gialli. Ma il 67% continua ad avere una cattiva opinione di lui.

Chiudi Chiudi

(???)

10:18 | Istat: "Ad aprile cala la fiducia di consumatori e imprese"  Vedi?

19.04.2019 - Terzo calo consecutivo per il clima di fiducia dei consumatori. Ad aprile, rileva l'Istat, l'indice passa da 111,2 a 110,5, raggiungendo il livello più basso da luglio 2017. Anche la fiducia delle imprese torna a scendere: da 99,1 a 98,7. In particolare, per la manifattura si tocca il minimo da febbraio 2015. Fa eccezione il settore delle costruzioni, con un aumento che riporta al massimo da aprile 2007.

Leggere il seguito Leggi il seguito

10:18 | Istat: "Ad aprile cala la fiducia di consumatori e imprese"  Vedi?

19.04.2019 - Terzo calo consecutivo per il clima di fiducia dei consumatori. Ad aprile, rileva l'Istat, l'indice passa da 111,2 a 110,5, raggiungendo il livello più basso da luglio 2017. Anche la fiducia delle imprese torna a scendere: da 99,1 a 98,7. In particolare, per la manifattura si tocca il minimo da febbraio 2015. Fa eccezione il settore delle costruzioni, con un aumento che riporta al massimo da aprile 2007.

Chiudi Chiudi

(???)

09:55 | Libia, allarme dell'Unicef: 1.800 bambini a rischio  Vedi?

19.04.2019 - Circa 1.800 bambini hanno urgente bisogno di essere evacuati dalle zone in prima linea di combattimento in Libia, mentre altri 7.300 sono già stati sfollati dalle loro case a causa delle violenze. E' l'allarme lanciato dal direttore generale dell'Unicef e dal Rappresentante speciale del Segretario generale dell'Onu in una nota congiunta. Nel complesso, sono circa 500mila i bambini colpiti finora in tutta la parte occidentale del Paese.

Leggere il seguito Leggi il seguito

09:55 | Libia, allarme dell'Unicef: 1.800 bambini a rischio  Vedi?

19.04.2019 - Circa 1.800 bambini hanno urgente bisogno di essere evacuati dalle zone in prima linea di combattimento in Libia, mentre altri 7.300 sono già stati sfollati dalle loro case a causa delle violenze. E' l'allarme lanciato dal direttore generale dell'Unicef e dal Rappresentante speciale del Segretario generale dell'Onu in una nota congiunta. Nel complesso, sono circa 500mila i bambini colpiti finora in tutta la parte occidentale del Paese.

Chiudi Chiudi

(???)

09:35 | Canada, tre alpinisti travolti e uccisi da una valanga  Vedi?

19.04.2019 - Svaniscono le speranze di trovare vivi gli alpinisti austriaci David Lama e Hansjoerg Auer e il loro compagno di cordata americano Jess Roskelly, travolti da una valanga di enormi dimensioni sull'Howse Peak, in Canada. Come informano le autorità canadesi, durante un volo in elicottero sulla zona sono stati trovati "segni evidenti" che i tre siano stati travolti.

Leggere il seguito Leggi il seguito

09:35 | Canada, tre alpinisti travolti e uccisi da una valanga  Vedi?

19.04.2019 - Svaniscono le speranze di trovare vivi gli alpinisti austriaci David Lama e Hansjoerg Auer e il loro compagno di cordata americano Jess Roskelly, travolti da una valanga di enormi dimensioni sull'Howse Peak, in Canada. Come informano le autorità canadesi, durante un volo in elicottero sulla zona sono stati trovati "segni evidenti" che i tre siano stati travolti.

Chiudi Chiudi

(???)

09:15 | Borsa, Milano apre in negativo: Ftse Mib perde lo 0,20%  Vedi?

19.04.2019 - Avvio in calo per Piazza Affari, con l'indice Ftse Mib in ribasso dello 0,20% a 21.956 punti. Apertura stabile per lo spread fra Btp e Bund. Il differenziale segna 257,8 punti, contro i 258 della chiusura di giovedì. Il rendimento del decennale italiano è pari al 2,5%.

Leggere il seguito Leggi il seguito

09:15 | Borsa, Milano apre in negativo: Ftse Mib perde lo 0,20%  Vedi?

19.04.2019 - Avvio in calo per Piazza Affari, con l'indice Ftse Mib in ribasso dello 0,20% a 21.956 punti. Apertura stabile per lo spread fra Btp e Bund. Il differenziale segna 257,8 punti, contro i 258 della chiusura di giovedì. Il rendimento del decennale italiano è pari al 2,5%.

Chiudi Chiudi

(???)

08:55 | Corruzione, Siri:"Mai preso soldi, M5s mi usa come carne da macello"  Vedi?

19.04.2019 - Il sottosegretario ai Trasporti, il senatore leghista Armando Siri, non ci sta e analizza il suo caso dalle colonne de Il Corriere della Sera. "Sono veramente provato, seccato, sconcertato", dice riferendosi alla presunta tangente da 30mila euro per cui è indagato per corruzione. "Mi sento come se avessi buttato un badile sulla faccia. Non ho mai preso un soldo da nessuno ", dice Siri che accusa i 5 Stelle di usarlo come "carne da macello ".

Leggere il seguito Leggi il seguito

08:55 | Corruzione, Siri:"Mai preso soldi, M5s mi usa come carne da macello"  Vedi?

19.04.2019 - Il sottosegretario ai Trasporti, il senatore leghista Armando Siri, non ci sta e analizza il suo caso dalle colonne de Il Corriere della Sera. "Sono veramente provato, seccato, sconcertato", dice riferendosi alla presunta tangente da 30mila euro per cui è indagato per corruzione. "Mi sento come se avessi buttato un badile sulla faccia. Non ho mai preso un soldo da nessuno ", dice Siri che accusa i 5 Stelle di usarlo come "carne da macello ".

Chiudi Chiudi

(???)

08:35 | Tratta di esseri umani dalla Nigeria, 11 arresti a Torino  Vedi?

19.04.2019 - I carabinieri di Torino hanno smantellato un'organizzazione criminale internazionale dedita alla tratta di esseri umani: in manette sono finite undici persone, otto donne e tre uomini, tutte della Nigeria. Con la promessa di un futuro migliore, convincevano giovani nigeriane a contrarre un debito di 25mila euro per raggiungere l'Italia. Ma, una volta arrivate, le costringevano a prostituirsi.

Leggere il seguito Leggi il seguito

08:35 | Tratta di esseri umani dalla Nigeria, 11 arresti a Torino  Vedi?

19.04.2019 - I carabinieri di Torino hanno smantellato un'organizzazione criminale internazionale dedita alla tratta di esseri umani: in manette sono finite undici persone, otto donne e tre uomini, tutte della Nigeria. Con la promessa di un futuro migliore, convincevano giovani nigeriane a contrarre un debito di 25mila euro per raggiungere l'Italia. Ma, una volta arrivate, le costringevano a prostituirsi.

Chiudi Chiudi

(???)

08:10 | Bimbo ucciso di botte a Cardito, "a scuola arrivava con i lividi"  Vedi?

19.04.2019 - Emergono nuovi elementi sul caso del piccolo Giuseppe, ucciso di botte a 7 anni a Cardito, nel Napoletano. Dopo il patrigno, è stata arrestata anche la madre, ma in molti erano a conoscenza della situazione familiare. Il piccolo e la sorellina di 8 anni più volte si erano presentati a scuola con lividi e tumefazioni al viso. Alle maestre avevano detto che erano stati picchiati dal compagno della mamma. Dalla scuola, però, nessuna segnalazione.

Leggere il seguito Leggi il seguito

08:10 | Bimbo ucciso di botte a Cardito, "a scuola arrivava con i lividi"  Vedi?

19.04.2019 - Emergono nuovi elementi sul caso del piccolo Giuseppe, ucciso di botte a 7 anni a Cardito, nel Napoletano. Dopo il patrigno, è stata arrestata anche la madre, ma in molti erano a conoscenza della situazione familiare. Il piccolo e la sorellina di 8 anni più volte si erano presentati a scuola con lividi e tumefazioni al viso. Alle maestre avevano detto che erano stati picchiati dal compagno della mamma. Dalla scuola, però, nessuna segnalazione.

Chiudi Chiudi

(???)

07:50 | Scontri in Irlanda del Nord, muore una giornalista  Vedi?

19.04.2019 - Una giornalista di 29 anni è morta in seguito ad alcuni scontri a Londonderry, in Irlanda del Nord. La reporter, che si trovava sul posto per seguire i disordini, sarebbe stata colpita da colpi d'arma da fuoco. La notizia, riportata da numerosi media britannici, è stata confermata anche dalla polizia che su Twitter ha spiegato di aver aperto un'inchiesta e di star trattando l'episodio come "atto terroristico".

Leggere il seguito Leggi il seguito

07:50 | Scontri in Irlanda del Nord, muore una giornalista  Vedi?

19.04.2019 - Una giornalista di 29 anni è morta in seguito ad alcuni scontri a Londonderry, in Irlanda del Nord. La reporter, che si trovava sul posto per seguire i disordini, sarebbe stata colpita da colpi d'arma da fuoco. La notizia, riportata da numerosi media britannici, è stata confermata anche dalla polizia che su Twitter ha spiegato di aver aperto un'inchiesta e di star trattando l'episodio come "atto terroristico".

Chiudi Chiudi

(???)

07:30 | Caporalato, Dia di Catania confisca beni per 10 milioni di euro  Vedi?

19.04.2019 - Beni per 10 milioni sono stati confiscati dalla Dia di Catania a un imprenditore agricolo di Paternò, nell'ambito di un'inchiesta sul caporalato. Il patrimonio oggetto della confisca comprende un'impresa individuale ed una società del settore agricolo, rapporti bancari, numerosi immobili in provincia di Catania e Messina e una decina di automezzi.

Leggere il seguito Leggi il seguito

07:30 | Caporalato, Dia di Catania confisca beni per 10 milioni di euro  Vedi?

19.04.2019 - Beni per 10 milioni sono stati confiscati dalla Dia di Catania a un imprenditore agricolo di Paternò, nell'ambito di un'inchiesta sul caporalato. Il patrimonio oggetto della confisca comprende un'impresa individuale ed una società del settore agricolo, rapporti bancari, numerosi immobili in provincia di Catania e Messina e una decina di automezzi.

Chiudi Chiudi

(???)

07:00 | Trump in Giappone dal 25 al 28 maggio: incontrerà l'imperatore  Vedi?

19.04.2019 - Donald Trump e la First Lady Melania saranno in Giappone dal 25 al 28 maggio. Il presidente americano sarà così il primo leader straniero a incontrare il nuovo imperatore giapponese. Il premier Shinzo Abe e sua moglie saranno ricevuti alla Casa Bianca il 26 e 27 aprile. La notizia è stata confermata anche dal governo di Tokyo.

Leggere il seguito Leggi il seguito

07:00 | Trump in Giappone dal 25 al 28 maggio: incontrerà l'imperatore  Vedi?

19.04.2019 - Donald Trump e la First Lady Melania saranno in Giappone dal 25 al 28 maggio. Il presidente americano sarà così il primo leader straniero a incontrare il nuovo imperatore giapponese. Il premier Shinzo Abe e sua moglie saranno ricevuti alla Casa Bianca il 26 e 27 aprile. La notizia è stata confermata anche dal governo di Tokyo.

Chiudi Chiudi

(???)

06:30 | Sub italiano muore in Svizzera nel Lago Maggiore  Vedi?

19.04.2019 - Un sub italiano di 56 anni, residente nel Bellinzonese, è morto nel lago Maggiore a Tenero, nel Canton Ticino. L'uomo, secondo quanto ricostruisce la polizia cantonale, si trovava su un'imbarcazione in navigazione sul Lago Maggiore, a poca distanza dalla riva. Per cause che l'inchiesta dovrà stabilire, è caduto in acqua, per poi essere riportato in superficie dai compagni di immersione. Nonostante i tentativi di rianimazione il 56enne è deceduto.

Leggere il seguito Leggi il seguito

06:30 | Sub italiano muore in Svizzera nel Lago Maggiore  Vedi?

19.04.2019 - Un sub italiano di 56 anni, residente nel Bellinzonese, è morto nel lago Maggiore a Tenero, nel Canton Ticino. L'uomo, secondo quanto ricostruisce la polizia cantonale, si trovava su un'imbarcazione in navigazione sul Lago Maggiore, a poca distanza dalla riva. Per cause che l'inchiesta dovrà stabilire, è caduto in acqua, per poi essere riportato in superficie dai compagni di immersione. Nonostante i tentativi di rianimazione il 56enne è deceduto.

Chiudi Chiudi

(???)

06:00 | Venezuela, espulsa giornalista svedese Rothstein  Vedi?

19.04.2019 - Membri della Guardia nazionale bolivariana hanno bloccato all'aeroporto internazionale di Maiquetia la giornalista svedese Annika Rothstein e, dopo un interrogatorio ed il sequestro dei documenti, l'hanno espulsa obbligandola a salire su un volo di Air France verso l'Europa. Lo ha riferito il quotidiano venezuelano El Nacional. Via Twitter la giornalista ha indicato che gli ufficiali di polizia non le hanno spiegato le ragioni della loro decisione.

Leggere il seguito Leggi il seguito

06:00 | Venezuela, espulsa giornalista svedese Rothstein  Vedi?

19.04.2019 - Membri della Guardia nazionale bolivariana hanno bloccato all'aeroporto internazionale di Maiquetia la giornalista svedese Annika Rothstein e, dopo un interrogatorio ed il sequestro dei documenti, l'hanno espulsa obbligandola a salire su un volo di Air France verso l'Europa. Lo ha riferito il quotidiano venezuelano El Nacional. Via Twitter la giornalista ha indicato che gli ufficiali di polizia non le hanno spiegato le ragioni della loro decisione.

Chiudi Chiudi

(???)

02:00 | Russiagate, rabbia di Trump:potevo licenziare tutti e non l'ho fatto  Vedi?

19.04.2019 - "Avrei potuto licenziare tutti, incluso Mueller, se avessi voluto. Ho scelto di non farlo. Avevo il diritto di utilizzare il privilegio esecutivo. Non l'ho fatto!". Lo scrive su Twitter il presidente americano Donald Trump in merito alla pubblicazione del rapporto del procuratore speciale per il Russiagate, Robert Mueller.

Leggere il seguito Leggi il seguito

02:00 | Russiagate, rabbia di Trump:potevo licenziare tutti e non l'ho fatto  Vedi?

19.04.2019 - "Avrei potuto licenziare tutti, incluso Mueller, se avessi voluto. Ho scelto di non farlo. Avevo il diritto di utilizzare il privilegio esecutivo. Non l'ho fatto!". Lo scrive su Twitter il presidente americano Donald Trump in merito alla pubblicazione del rapporto del procuratore speciale per il Russiagate, Robert Mueller.

Chiudi Chiudi

(???)

01:40 | Yemen, Oxfam: nuova emergenza colera, possibile catastrofe  Vedi?

19.04.2019 - L'emergenza colera in Yemen rischia di ritornare a livelli catastrofici: secondo Oxfam nelle ultime settimane di marzo sono stati registrati 2.500 nuovi casi sospetti al giorno, un aumento esponenziale rispetto ai mille contagi giornalieri registrati in media a febbraio. Dall'inizio dell'epidemia di colera nel 2016, più di 3mila persone sono morte e oltre 1,3 milioni sono state contagiate.

Leggere il seguito Leggi il seguito

01:40 | Yemen, Oxfam: nuova emergenza colera, possibile catastrofe  Vedi?

19.04.2019 - L'emergenza colera in Yemen rischia di ritornare a livelli catastrofici: secondo Oxfam nelle ultime settimane di marzo sono stati registrati 2.500 nuovi casi sospetti al giorno, un aumento esponenziale rispetto ai mille contagi giornalieri registrati in media a febbraio. Dall'inizio dell'epidemia di colera nel 2016, più di 3mila persone sono morte e oltre 1,3 milioni sono state contagiate.

Chiudi Chiudi

(???)

01:15 | Caos Libia: il bilancio dei morti sale a 225, tra cui 70 bambini  Vedi?

19.04.2019 - E' salito a 225 il bilancio dei morti in Libia a seguito degli scontri in atto. Tra le vittime si contano 70 bambini, 40 donne e 15 sanitari. I feriti sono 1.200, tra cui 250 minorenni, e gli sfollati hanno raggiunto ad oggi il numero di 18mila.

Leggere il seguito Leggi il seguito

01:15 | Caos Libia: il bilancio dei morti sale a 225, tra cui 70 bambini  Vedi?

19.04.2019 - E' salito a 225 il bilancio dei morti in Libia a seguito degli scontri in atto. Tra le vittime si contano 70 bambini, 40 donne e 15 sanitari. I feriti sono 1.200, tra cui 250 minorenni, e gli sfollati hanno raggiunto ad oggi il numero di 18mila.

Chiudi Chiudi

(???)

00:50 | Russiagate, dem: da Mueller roadmap, impeachment è possibilità  Vedi?

19.04.2019 - Il rapporto Mueller sul Russiagate, che come ha spiegato il procuratore speciale "non arriva alla conclusione che il presidente abbia commesso un crimine, ma nemmeno lo discolpa", per il presidente della commissione Giustizia Usa, il democratico Jerry Nadler, rappresenterebbe una "roadmap" per il Congresso. L'impeachment di Donald Trump, ha quindi spiegato Nadler, è una possibilità ma è ancora troppo presto per trarre conclusioni.

Leggere il seguito Leggi il seguito

00:50 | Russiagate, dem: da Mueller roadmap, impeachment è possibilità  Vedi?

19.04.2019 - Il rapporto Mueller sul Russiagate, che come ha spiegato il procuratore speciale "non arriva alla conclusione che il presidente abbia commesso un crimine, ma nemmeno lo discolpa", per il presidente della commissione Giustizia Usa, il democratico Jerry Nadler, rappresenterebbe una "roadmap" per il Congresso. L'impeachment di Donald Trump, ha quindi spiegato Nadler, è una possibilità ma è ancora troppo presto per trarre conclusioni.

Chiudi Chiudi

(???)

00:25 | Migranti, Bassetti (Cei): non sono un problema ma una risorsa  Vedi?

19.04.2019 - "I migranti non sono un problema, sono una risorsa". Così il presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti, nell'omelia pronunciata durante la messa del Giovedì Santo nella cattedrale di Perugia, città della quale è arcivescovo. "Il problema è che manca il lavoro e manca seriamente" ha quindi aggiunto.

Leggere il seguito Leggi il seguito

00:25 | Migranti, Bassetti (Cei): non sono un problema ma una risorsa  Vedi?

19.04.2019 - "I migranti non sono un problema, sono una risorsa". Così il presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti, nell'omelia pronunciata durante la messa del Giovedì Santo nella cattedrale di Perugia, città della quale è arcivescovo. "Il problema è che manca il lavoro e manca seriamente" ha quindi aggiunto.

Chiudi Chiudi

(???)

00:00 | Monza, pezzo balaustra in marmo crolla in chiesa: feriti tre bimbi  Vedi?

19.04.2019 - Tre bambini sono rimasti lievemente feriti dal crollo del davanzale di marmo di una balaustra, durante la messa all'interno della chiesa Sant'Andrea Apostolo di Aicurzio (Monza). Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco. I bimbi, tutti e tre di dieci anni, erano seduti vicino all'altare per il rito della lavanda dei piedi, quando alcuni frammenti di marmo li hanno colpiti alle gambe.

Leggere il seguito Leggi il seguito

00:00 | Monza, pezzo balaustra in marmo crolla in chiesa: feriti tre bimbi  Vedi?

19.04.2019 - Tre bambini sono rimasti lievemente feriti dal crollo del davanzale di marmo di una balaustra, durante la messa all'interno della chiesa Sant'Andrea Apostolo di Aicurzio (Monza). Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco. I bimbi, tutti e tre di dieci anni, erano seduti vicino all'altare per il rito della lavanda dei piedi, quando alcuni frammenti di marmo li hanno colpiti alle gambe.

Chiudi Chiudi

(???)

23:35 | Ultrà, Cassazione conferma le condanne Alto Piemonte  Vedi?

18.04.2019 - La Cassazione ha confermato, quasi integralmente, il verdetto della corte d'appello di Torino sul processo Alto Piemonte sulle infiltrazioni della 'ndrangheta nel nord-ovest, compresi gli affari dei boss calabresi legati al bagarinaggio dei biglietti della Juventus. Disposto solo qualche limitato annullamento con rinvio in relazione a singoli capi d'accusa degli imputati, fra cui l'ex capo della tifoseria bianconera Fabio Germani.

Leggere il seguito Leggi il seguito

23:35 | Ultrà, Cassazione conferma le condanne Alto Piemonte  Vedi?

18.04.2019 - La Cassazione ha confermato, quasi integralmente, il verdetto della corte d'appello di Torino sul processo Alto Piemonte sulle infiltrazioni della 'ndrangheta nel nord-ovest, compresi gli affari dei boss calabresi legati al bagarinaggio dei biglietti della Juventus. Disposto solo qualche limitato annullamento con rinvio in relazione a singoli capi d'accusa degli imputati, fra cui l'ex capo della tifoseria bianconera Fabio Germani.

Chiudi Chiudi

(???)

22:45 | Nuovo scontro debito Roma, Lega: stralciare norma M5s da dl crescita  Vedi?

18.04.2019 - Nuovi attriti tra il M5s e la Lega. Il terreno di scontro è ancora una volta Roma e la norma inserita nel decreto crescita sul superamento della gestione commissariale della Capitale. Il Carroccio ha chiesto di stralciare la norma inserita dai 5 Stelle. Il leader Matteo Salvini ha infatti espresso dubbi sul testo. Possibilità che è stata respinta dai pentastellati che hanno replicato: "Non si tratta di un 'Salva Roma' ma di un 'Salva Italia'".

Leggere il seguito Leggi il seguito

22:45 | Nuovo scontro debito Roma, Lega: stralciare norma M5s da dl crescita  Vedi?

18.04.2019 - Nuovi attriti tra il M5s e la Lega. Il terreno di scontro è ancora una volta Roma e la norma inserita nel decreto crescita sul superamento della gestione commissariale della Capitale. Il Carroccio ha chiesto di stralciare la norma inserita dai 5 Stelle. Il leader Matteo Salvini ha infatti espresso dubbi sul testo. Possibilità che è stata respinta dai pentastellati che hanno replicato: "Non si tratta di un 'Salva Roma' ma di un 'Salva Italia'".

Chiudi Chiudi

(???)

22:20 | Wall Street chiude in rialzo: Dow Jones +0,42%, Nasdaq +0,02%  Vedi?

18.04.2019 - Chiusura in territorio positivo per Wall Street. Al termine delle contrattazioni alla Borsa di New York, il Dow Jones sale infatti dello 0,42% a 26.560 punti, mentre il Nasdaq avanza dello 0,02% a 7.998 punti. Bene anche lo S&P che mette a segno un progresso dello 0,16% a 2.905 punti.

Leggere il seguito Leggi il seguito

22:20 | Wall Street chiude in rialzo: Dow Jones +0,42%, Nasdaq +0,02%  Vedi?

18.04.2019 - Chiusura in territorio positivo per Wall Street. Al termine delle contrattazioni alla Borsa di New York, il Dow Jones sale infatti dello 0,42% a 26.560 punti, mentre il Nasdaq avanza dello 0,02% a 7.998 punti. Bene anche lo S&P che mette a segno un progresso dello 0,16% a 2.905 punti.

Chiudi Chiudi

(???)

21:55 | Libia, i militari di Tripoli conquistano Azizia: continuano scontri  Vedi?

18.04.2019 - Le forze militari fedeli al governo di Fayez al Sarraj hanno conquistato Azizia, la cittadina a sud di Tripoli, in Libia, teatro dell'avanzata delle milizie di Khalifa Haftar. Lo riferiscono fonti militari. I soldati di Tripoli, Janzur, Misurata, Zawiya e delle Forze di mobilitazione centrale si sono ricongiunte con quelle di Zintan. I combattimenti si concentrano ora ad al-Hisha, snodo strategico verso Gharian, ultimo bastione di Haftar.

Leggere il seguito Leggi il seguito

21:55 | Libia, i militari di Tripoli conquistano Azizia: continuano scontri  Vedi?

18.04.2019 - Le forze militari fedeli al governo di Fayez al Sarraj hanno conquistato Azizia, la cittadina a sud di Tripoli, in Libia, teatro dell'avanzata delle milizie di Khalifa Haftar. Lo riferiscono fonti militari. I soldati di Tripoli, Janzur, Misurata, Zawiya e delle Forze di mobilitazione centrale si sono ricongiunte con quelle di Zintan. I combattimenti si concentrano ora ad al-Hisha, snodo strategico verso Gharian, ultimo bastione di Haftar.

Chiudi Chiudi

(???)

Ultimo aggiornamento : 19/04/2019 * 08:46

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it