Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
Siete qui :   Home » Opuscoli 6° volume: Paola Valeri - Dario Colacino
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...

Opuscoli 6° volume: Paola Valeri - Dario Colacino

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Paola Valeri 19 anni Tropea (VV) 29 dicembre 1979 – 25 dicembre 1998

Dario Colacino 21 anni Tropea (VV) 13 novembre 1977 – 25 dicembre 1998

Paola.Valeri e Dario.ColacinoI progetti e i sogni di Paola e Dario si sono infranti la sera di Natale del 1998, alle 22,05, lungo la statale 522 alle ore 22,05.
Mentre tornavano a casa l’auto, imboccata quella maledetta falsa curva, la stessa dove circa un anno prima aveva perso la vita il loro compagno di scuola Mirko (18 anni), sbandava finendo fuori strada e schiantandosi contro un albero di palma.
Irene e Daniel, altra coppia di fidanzati occupanti i sedili posteriori sono miracolosamente usciti illesi perché sbalzati fuori dall’abitacolo, invece Paola e Dario spiccavano il grande volo per un viaggio senza più ritorno.
Sono passati cinque anni e io ancora ricordo tutto di Dario, non l’ho mai dimenticato e non lo farò mai perché mi ha insegnato a crescere e ciò che mi ha insegnato lo porto dentro di me. Dario era un fratello e una persona magnifica con una grande voglia di vivere, però Dio ha deciso di chiamarlo in cielo con Lui, sicuramente per fare del bene. Qui ci manca molto, ma io lo sento sempre vicino.
Con tanto affetto.

 Morris

SEMPRE TI PENSERÒ, perché è solo col pensiero che riesco a comunicare con te.
Mi sono chiesta tante volte che senso avesse dire di te, raccontare della tua breve vita terrena. Cercherò di parlare con il cuore, perché solo così riesco ad andare al di là della ragione e dire cose che la ragione non vede.
Eravate già stati prescelti quel 12 luglio 1998, quando tu, Paola, sei tornata dalle Isole Eolie trasformata, innamorata di Dario: ti vedevo felice, ogni giorno più bella e non mi accorgevo che invece già lievitavi nell’aria. Il Signore aveva gia deciso il tuo momento e ti aveva affiancato un compagno meraviglioso, dolce e buono come lo definivi tu. Avete trascorso dei mesi di felicità intensa, non era, tuttavia, amore solo terreno. Eravate già avvolti nella tenerezza dell’AMORE INFINITO, e nel giorno più significativo dell’anno, Natale, il Signore è sceso vicino all’albero di palma per prendervi e portarvi là dove è Lui.
Nei nostri cuori per sempre.

Mamma, papà* ed Enzo

* Antonio Valeri è responsabile dell’Associazione per la provincia di Vibo Valentia


Data di creazione : 20/02/2006 * 11:12
Ultima modifica : 20/02/2006 * 11:17
Categoria : -
Pagina letta 17706 volte