Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
Siete qui :   Home » Opuscoli 9° volume 2008: Ciro
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...

Opuscoli 9° volume 2008: Ciro

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Ciro 27 anni - Napoli  8 settembre 1981 – 19 febbraio 2008

This text will be replaced

Tesoro mio è notte...e come al solito il sonno tarda ad arrivare...c'è silenzio intorno a  me...guardo fuori e tutta la città dorme...tutti tranne me...cerco di  imprigionare i ricordi nel mio cuore ormai infranto da quando sei volato  via...da quando la vita ci ha voltato le spalle...ci ha traditi...mettendo fine  alla tua e spezzando la mia...

    

Mi manchi come l'aria che respiro...mi  manchi in tutte le cose che faccio o meglio facevo...mi manca terribilmente  rifugiarmi in un tuo abbraccio...sentire la forza del tuo corpo su di me  come un senso di protezione...mi mancano le tue dolci parole...il modo in  cui mi guardavi...mi sorridevi e mi facevi anche arrabbiare mi manchi  tu...il nostro rapporto il nostro amore...insomma noi...Odio chi ti ha  ucciso...perchè spesso mi ritrovo a pensarlo felice...a lui non è cambiato  nulla...a lui la vita non ha tolto nulla...lui è li che vive la sua  quotidianità e non sa che oltre ad ammazzare te quel bastardo ha ucciso  anche tutte le persone che ti amavano e continuano a farlo...

 

Mi chiedo se  anche tu lo odi...se mai lo perdonerai per tutto il male che ci ha fatto...per  non potermi vivere...come avevi promesso...per aver spezzato i tuoi sogni...i  tuoi proggetti...e per non averti fatto provare la gioia di diventare padre il  tuo desiderio piu' grande...Vedi noi qui siamo vittime...non tutelate...purtroppo la legge italiana è  sbagliata...calpesta il nostro dolore...so bene che tu non potrai piu' tornare  qui da me...ma almeno vorrei vedere quel bastardo pagare per ciò che ha  fatto...perchè se non fosse stato per lui tu ora saresti qui con me...Ormai vivo  la mia vita con i ricordi del passato...del nostro passato...cerco di farmeli  bastare ma non sempre ci riesco...ci sono giorni in cui fanno male...male al  cuore...all'anima...e giorni invece che riesco a sorridere pensando a  qualche episodio vissuto insieme...
E' difficile affrontare la vita senza te...è  dura...anche il lavoro mi pesa...

 

Quante cose sono successe da quando sei  andato via ho dovuto prendere decisioni difficili...avrei voluto consultarmi  con te...chiederti se era giusto...visto che alcune scelte riguardavano anche  te...ma non mi è stato possibile...mi sono dovuta fidare del mio intuito...o  forse in qualche modo sono stata suggerita da te...

 

Chissà cosa ne pensi di  quello che è successo il mese scorso...di quello che ancora tutt'oggi sta  succedendo...non so dirti cosa ho provato pensavo a te e cercavo delle  risposte...ti prego aiutami tu!!!Le lacrime scendono mi annebbiano la vista  e non riesco a scrivere stasera non le ho nascoste dietro finti sorrisi...stasera  mi rigano il viso come carezze...voglio pensare così voglio illudermi che ti  nascondi tra loro...adesso però devo salutarti vado a ricompormi un  pò...vola amore mio...vola piu' in alto che puoi...portami nel tuo cuore e non  permettere mai a nessuno di separarti da me...io non lo farò  mai...tantissimi baci nel vento da chi continua ad amarti ogni giorno di  piu'...tua per sempre ANTONELLA

 


Data di creazione : 07/11/2008 * 23:46
Ultima modifica : 11/11/2008 * 15:03
Categoria : -
Pagina letta 22571 volte