Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
Siete qui :   Home » Opuscoli 7° volume 2006: Alice Bigoni
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...

Opuscoli 7° volume 2006: Alice Bigoni

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Alice Bigoni 19 anni Lagosanto (FE) 31 maggio 1984 - 29 dicembre 2003

Alice_Bigoni“Bella come una rosa!
  Sei volata via come una farfalla,
  per posarti sui nostri cuori ,dove vivrai per sempre.”

E’ proprio vero quando si dice che alla mattina ti svegli con il sorriso e alla sera ti addormenti tra le lacrime,in poche parole non sai cosa ti può riservare la vita durante la giornata.
Quella mattina per Alice e per noi è stato proprio così,tutto era cominciato come un solito e tranquillo lunedì,intorno alle 10.15 mia sorella era davanti a casa mia,la ricordo ancora mentre suona il campanello,con i suoi capelli rossi e gli occhiali adagiati sul naso. Salita in macchina mi chiede subito se vado con lei in un vicino centro commerciale,io prima però dovevo passare a casa di Mamma e Papà, infatti arrivati davanti al cancello dei miei Alice mi chiede di nuovo se vado con lei,ovviamente le rispondo che se mi aspettava due minuti sarei andata anche io.
Purtroppo non mi ha aspettato,è voluta andare da sola,alle 10.25 la saluto per l’ultima volta,era seduta sulla sua uno bianca,ancora mi sembra di vederla mi sembra ancora di sentire il suo saluto.
Alle 10.55 di ritorno dalla sua commissione lungo la statale Romea, Alice decede sul colpo in seguito a uno scontro frontale con un tir! A noi la notizia viene comunicata solo due ore più tardi, che disperazione,la nostra vita di colpo precipita nel baratro più assoluto.
Nei giorni seguenti abbiamo avuto modo di vederla,era bellissima,lo scontro non aveva alterato i suoi lineamenti perfetti.
Ora per me che sono la sorella, i nostri genitori Dino e Silvana e il suo fidanzato Umberto la vita continua nel ricordo,nel dolore,nel chiedersi perché proprio a lei, perché proprio a noi. Non crediamo e non crederemo mai che a casa Alice non tornerà più,a noi sembrerà sempre di sentirla arrivare sulla sua uno bianca di ritorno dalla sua commissione,andare nella sua stanza accendere la radio a tutto volume ed ascoltare una canzone dei “Muse” uno dei gruppi preferiti da Alice.

“Time is running out”……..(Muse)
“Il tempo corre via portando con sè le cose belle della vita.”

Ti vogliamo bene


Mamma, Papà
Barbara e Umberto.

Agosto 2013, Il settimanale VANITY FAIR Dedica una pagina ad Alice.

pdf.gif
La pagina dedicata ad Alice Bigoni


Data di creazione : 15/03/2006 * 01:07
Ultima modifica : 03/08/2013 * 00:02
Categoria : -
Pagina letta 23939 volte


Commenti a questo articolo


Risposta n°6 

con Sergio il 30/05/2009 * 16:23
Ciao Alice..........un pensiero per te c'è sempre, ed altri sono rivolti ai tuoi cari cui tanto manchi.Con affetto,
Sergio.

Risposta n°5 

con   cat il 15/05/2009 * 23:50

la  fretta, la vera colpevole.....

tutti hanno fretta..... i giovani, sempre di corsa,  anche la mia.... o  forse  l'altra, dai sbrigati ad arrivare a casa, gli ha detto la madre......  e  loro sono passate,

ma e' arrivato un treno a 140 km.... e  non sono mai arrivate  a casa... perche'?????  la madre aveva fretta, ma e' morta anche la mia... ma da me .. ora vogliono soldi...  e .... in fretta.......   angeli  aiutateci  a stare  senza  di voi

e' cosi' difficile,  senza  i vostri sorrisi, l'allegria, la gioia, in ogni tuo sguardo, capirci al volo......eccettera..... a  volte  ricordare  fa molto  male.... capisci  ancor  di piu'  cosa  ti  manca...  e tu  lo sai bene, come me,come tutti  qui....

un bacio ai nostri angeli 


Risposta n°4 

con   antonella78 il 25/12/2008 * 01:45
BUON NATALE!!!

Risposta n°3 

con CIANA il 17/11/2008 * 18:05
ciao piccola stella

Risposta n°2 

con   angeloantonio il 31/05/2008 * 10:51
Un ricordo per te alice auguri per il tuo compleanno

Risposta n°1 

con veronika il 11/10/2006 * 23:18
Cara Alice, tua sorella barbara deve averti voluto veramente bene.tutto me lo fa capire....aiutala a vincere...stella!